Cinerei

Questa setta druidica non ha grandi numeri (si contano circa 1700 membri) ma compensa ciò con del fanatismo puro. A loro non interessa l’equilbrio tra la natura e la civiltà. Quest’ultima è pericolosa e innaturale, e la magia è in cima alla lista. La purezza della natura deve essere difesa ad ogni costo.

Città

Essendo una setta che non crede nella civiltà, i Vincolati dalla Cenere non hanno sedi o villaggi. Si trovano spesso nelle aree più selvagge, da dove riescono a sferrare attacchi fulminei contro tutti coloro che osano deturpare la natura.

Avventurieri e relazioni con l’icona

I Vincolati dalla Cenere non cercano nuovi membri e credono che la natura chiami i potenziali candidati. Comunque gli avventurieri, con la loro la reputazione di usufruitori di oggetti magici ed energia arcana, non sono i benvenuti.

Alleati

La setta ha buoni rapporti con gli halfling Talenta e con gli elfi Valenar, soprattutto grazie al profondo legame e il rispetto che questi due popoli hanno con il mondo naturale.

Nemici

La casata Cannith è l’incarnazione di tutto ciò che è innaturale e deve essere distrutta. Anche il Cyre, culla della casata e principale finanziatore, non è degno di rispetto alcuno.

Storia

I Vincolati dalla Cenere sono nati come una costola estremista dei druidi delle Terre Eldeen. Vedono le altre sette come deboli, inefficaci e assolutamente inutili nella loro difesa della natura.

Il vero pericolo

Finché rimarranno pochi e sporadici, i Vincolati dalla Cenere non avranno il potere necessario per far vincere la natura.

Cinerei

La splendente nazione dell'Est Guolfo Guolfo