Aundair

AundairCrest.jpg

L’Aundair è stato l’alleato storico del Cyre. Ma a causa alla scissione delle terre dell’Eldeen, la nazione ha subito un colpo enorme, più grande di qualsiasi attacco che potesse essere perpetrato nei suoi confronti. Ora è la nazione più piccola e quella che ha subito i danni più gravi. L’ascesa della regina Aurala sembra aver dato un momento di respiro all’Aundair che ora, con azzardate mosse diplomatiche, sta cercando nuovi alleati.

Città

Arcanix è famosa perchè le torri fluttuanti del Congresso arcano fluttuano al di sopra della città stessa. Fairhaven è la metropoli principale e capitale della nazione. Passage è il centro operativo della casata Orien mentre Marketplace a sud-ovest è uno dei centri commerciali più rinomati del continente.

Avventurieri e relazioni con l’icona

L’Aundair ha dalla sua una ricca tradizione arcana (i suoi collegi di magia sono i più rinomati del Khorvaire), quindi gli avventurieri più ricercati sono quelli con poteri più mondani, soprattutto ora che le difese della nazione sono ridotte ai minimi storici.

Alleati

Al momento la nazione non ha veri e propri alleati, anche se ha stretto armistizi e patti di non belligeranza con svariati stati. Gli unici che potrebbero considerare tali sono gli Efi Valenar e in un certo senso il Cyre, visto che tra le due nazioni non ci sono mai stati conflitti.

Nemici

Anche qui la situazione è stagnante. L’astio che corre tra Karrnath e Aundair di certo non si è placato anche se al momento non ci sono state battaglie degne di nota. Anche con il Thrane la situazione è tesa, a casa degli scontri nella città di Thaliost.

Storia

Famoso per le prodezze arcane e i deliziosi vini, sin dall’inizio del conflitto l’Aundair è sempre stato l’alleato storico del Cyre. Le unità composte da ranger sono state sempre l’asso nella manica della nazione e la separazione delle terre dell’Eldeen ha giocato un brutto scherzo. Ora l’Aundair cerca di guadagnare tempo per rimpinguare le forze e tornare alla sua magnificenza.

Il vero pericolo

Tutto andrà bene finché l’Aundair cadrà e le conoscenze magiche accumulate nei collegi andranno perse per sempre, causando al Khorvaire una perdita molto maggiore di quella della distruzione della singola nazione.

Aundair

La splendente nazione dell'Est Guolfo Guolfo